Home Contatti Beerplus ZIN Beerplus KUR Shop +39 0823 79 74 13

Birra artigianale: Meglio birra alla spina o birra in bottiglia?

Birra artigianale: Meglio birra alla spina o birra in bottiglia?

Quante volte gli amici mi hanno chiesto che differenza c’è tra la birra alla spina e la birra in bottiglia cercando di capire quale fosse la migliore!
Valutiamo velocemente quali sono le caratteristiche del tipo di servizio di birra artigianale.
Alcune tipologie di birra artigianale ad elevata gradazione, come le barleywine, traggono beneficio dall’invecchiamento, quindi personalmente le preferisco in bottiglia, mentre alcune birre leggere sono più gradevoli se spillate fresche.
La prima cosa da sottolineare è che, indipendentemente dal tipo di contenitore utilizzato dal birrificio, l’immagazzinamento improprio da parte del distributore o del rivenditore può rovinare l’esperienza di degustazione del bevitore sia che si tratti di lattine in alluminio, sia che si utilizzino bottiglie in vetro o fusti per la birra alla spina.
Apro una piccola parentesi a favore delle birre in lattina: sono facilmente riciclabili, leggere e meno fragili del vetro.
Ritornando al dilemma originario sulla birra alla spina contro la birra in bottiglia, ricordo di quando, seduto in una bella birreria di Milano, mi è capitato di sentire questo dialogo tra due ragazzi:
“E’ meglio la birra alla spina?”
“Sì, amico. Ovviamente.”
“Perché?”
“Perché è alla spina!”,
“Vero. Vero.”

Effettivamente anch’io, quando vado in una birreria ben fornita di birra artigianale, volo direttamente sulla lista delle birre alla spina. Comunque i fattori chiave per preservare la qualità della birra artigianale, che sia alla birra alla spina o birra in bottiglia, sono il tempo, la temperatura, la luce e quanto bene il mastro birraio abbia fatto il suo lavoro; quindi una delle maggiori attenzioni che le birrerie dovrebbero avere è quella di conservare sempre bottiglie e barilotti a temperatura fresca e costante in un ambiente ben protetto dalla luce. E’ evidente che se il locale dove vai a bere è sempre molto frequentato ciò garantirà un continuo ricambio dei fusti e delle bottiglie che saranno quindi sempre freschi.

Adesso cerchiamo di sintetizzare cosa sia meglio:

La birra in bottiglia o la birra alla spina?

Il palato, influenzato anche dai messaggi subliminali ricevuti dal nostro cervello, percepisce differenze legate alla tipologia di servizio alla spina o in bottiglia.
In termini di vulnerabilità alla luce del sole la birra in bottiglia è più soggetta al deterioramento causato dai raggi ultravioletti che possono attraversare le superfici in vetro alterandone profumi e gusto fino ad arrivare alle maleodoranti skunky beer; nelle birre alla spina, questa preoccupazione è meno presente perché i fusti offrono una buona protezione contro la luce.
La pulizia è un altro elemento chiave. Nel caso delle birre in bottiglia i birrifici hanno buoni standard qualitativi e normalmente seguono correttamente le procedure di sanificazione delle bottiglie di birra. Diversamente le linee di birra alla spina, in caso di scarsa manutenzione, possono facilmente essere attaccate da batteri e muffe causando effetti sgradevoli per naso e palato.

Quindi se siete soliti frequentare belle birrerie dotati di carta delle birre alla spina ricca ed assortita, con buona rotazione di prodotto e con standard di pulizia adeguati, vi consiglio di gustarvi la vostra birra alla spina in piena serenità, diversamente stappate una bottiglia e godetevi il vostro piacevole momento di relax.

2 Marzo 2018

Beerplus

...ultime dal blog zenzero e curcuma