fbpx
Home Contatti Beerplus ZIN Beerplus KUR Shop +39 0823 79 74 13

Gelatina di birra allo zenzero… sei pronto a nuove esperienze di gusto?

Gelatina di birra allo zenzero… sei pronto a nuove esperienze di gusto?

Marmellata di birra…La birra spalmabile.

L’idea della gelatina di birra allo zenzero di Beerplus è nata dall’incontro casuale con una nostra amica che collabora con la E.V.A..

E.V.A. è una cooperativa gestisce centri anti violenza e case di accoglienza a supporto di donne vittime di maltrattamenti. “Le ghiottonerie di Casa Lorena” è un’impresa nata da un loro progetto ed ha lo scopo di aiutare queste donne nel reinserimento lavorativo, rendendole operative nel dolce mondo della produzione di marmellate e confetture.

Ho subito immaginato una sinergia tra il loro mondo socio imprenditoriale e Beerplus. Da qui è partita l’idea di realizzare la nostra gelatina di birra allo zenzero. Le materie prime scelte per la produzione di questa eccentrica marmellata sono state accuratamente selezionate. L’ingrediente principale della ricetta è la nostra birra artigianale allo zenzero fresco beerplus+zin.

Gelatina di birra: un’idea gustosa da proporre ad una cena tra amici.

Potrete sorprendere i vostri amici proponendo a cena l’assaggio di questo prodotto così particolare. Il cervello dei commensali infatti potrebbe aver bisogno di qualche momento per decifrare cosa sia una marmellata di birra. Una volta provata la gelatina di birra, magari in abbinamento a gustosi antipasti con formaggi stagionati, ogni perplessità svanirà rapidamente. Gli amici vi chiederanno stupiti dove poter comprare questa prelibatezza.

In rete trovate diversi suggerimenti per abbinamenti e degustazioni con la gelatina di birra. Numerosi blog la suggeriscono spalmata su crostini dorati, inserita al centro di un tagliere con salumi e formaggi stagionati, utilizzata nella miscela per la cottura al barbecue. Mi raccomando di accompagnarla sempre con una fresca bottiglia di birra allo zenzero beerplus.

1 Aprile 2018

Alimentazione

...ultime dal blog zenzero e curcuma